Articolo

Programma di Conservazione Marina

(0 commenti)

Il primo programma di conservazione marina del Mar Mediterraneo

La nuova frontiera della subacquea sportiva è formare ambasciatori del mare, esploratori subacquei più consapevoli delle meraviglie che li circondano, capaci di aiutare la scienza a monitorare e recuperare gli habitat più colpiti dai cambiamenti climatici e dalle attività antropiche.

Il programma RAN Conservation Divers consente al subacqueo di apprendere ed applicare metodologie scientifiche testate e condivise a livello internazionale, in pratica è come acquisire un linguaggio universale. Diffondere questo linguaggio tramite progetti di “Citizen Science” permette di creare una rete di volontari in grado di contribuire alla conoscenza e alla salvaguardia dell’ambiente marino in tutto il Mediterraneo e di collaborare con ricercatori e gestori di aree marine protette fornendo loro dati sempre aggiornati e attendibili.

Scopri il programma del corso

Torna indietro

Commenti

Aggiungi un commento

Somma 3 a 4.
altre notizie