Relitto MOHAWK DEER

Le caldaie del Mohawk Deer

Il relitto di Cala degli Inglesi

Mohawk Deer
Mohawk Deer - courtesy of Marc Vander Meulen
Nome Mohawk Deer
Tipo Mercantile a vapore
Anno di affondamento 1967
Profondità minima 20 mt
Profondità massima 50 mt
Corrente Assente
Visibilità Buona
GUE standard mix tmx 21/35

Le caldaie appartenevano alla "Mohawk Deer" il cui relitto giace sparso nella zona, chiamata Cala degli Inglesi, e che come descritto di seguito serve anche da riferimento per poterle raggiungere. La storia della nave è menzionata nella sezione dedicata alle immersioni ricreative.

Abbandonando la prua della nave e pinneggiando verso levante ad una profondità di 25/30 metri, ci si imbatte in un altro troncone, parallelo quello principale.

Dopo aver fissato un reel all'ultima parte del relitto, a circa 36 metri, occorre nuotare verso il largo per una cinquantina di metri, fino ad arrivare alle due imponenti caldaie, intatte e affiancate; una piccola oasi di vita in un fondo desolato a circa 50 metri di profondità.

Sono abitate saltuariamente da grossi gronghi, murene, aragoste e astici, piccoli crostacei e spesso è facile sorprendere un gattuccio che riposa sotto i pezzi di lamiera sparsi nelle vicinanze.

Durante le fasi della risalita, una volta abbandonata la zona di massima profondità, la scelta della direzione può variare di volta in volta poiché, andando verso la costa, tutta l'area è disseminata di pezzi appartenuti a questa lunghissima nave, da riconoscere e che quasi sempre nascondono nuove sorprese.

Per partecipare alle escursioni organizzate in questo sito d'immersione occorre possedere una certificazione subacquea di abilitazione all'utilizzo di miscele Trimix rilasciata da un'organizzazione riconosciuta a livello internazionale.