PADI Rescue Diver

PADI Rescue Diver

I nostri allievi descrivono il corso PADI Rescue Diver come il corso più impegnativo, ma anche il più gratificante a cui hanno partecipato. Perché ? Perché si impara a prevenire e a gestire i problemi in acqua, si diventa più sicuri nelle proprie abilità subacquee imparando ad aiutare i compagni d'immersione in caso di necessità.
- Portofinodivers team

Durante il corso si impara a diventare un subacqueo più sicuro, più consapevole, capace di prevenire e risolvere i problemi in superficie ed in immersione. Inoltre, il corso è anche divertente, nonostante le tecniche di salvamento siano una cosa seria, l'apprendimento avviene attraverso divertenti scenari con i compagni di corso che si alternano nella funzione di vittima e soccorritore.

Per partecipare al corso PADI Rescue Diver presso il nostro centro di addestramento subacqueo, è necessario:

  • possedere un'abilitazione al primo soccorso e alla rianimazione cardiopolmonare (RCP) rinnovata entro i due anni. Contattaci per ulteriori informazioni.
  • Avere effettuato almeno 50 immersioni di esperienza.
  • Essere buoni nuotatori.

Attraverso lo sviluppo delle conoscenze si impara a prevenire i problemi e come rispondere adeguatamente ad una situazione di emergenza. Durante gli scenari di soccorso, si mettono in pratica le proprie conoscenze e competenze. Tra gli argomenti:

  • Tecniche di auto-salvamento
  • Riconoscere e gestire lo stress nei subacquei
  • Gestione delle emergenze
  • Soccorere il subacqueo in panico
  • Soccorrere il subacqueo incosciente

 

Il corso Rescue Diver PADI è suddiviso in tre parti:

  1. Sviluppo delle Conoscenze
    Pre-studio autonomo del Rescue Diver Manual e visione del Rescue Diver Video (pacchetto manuale con DVD), completare la verifica delle conoscenze e l'esame finale.
  2. Esercitazioni tecniche di Salvamento
    10 esercizi per imparare a gestire diverse situazioni di emergenza come il subacqueo in panico, disperso o incoscente, inlcuso l'utilizzo di ossigeno nei casi di malattia da decompressione.
  3. Scenari di Emergenza
    simulazione di almeno 2 scenari da mettere in pratica insieme ai compagni per consolidare le abilità precedentemente apprese.

La durata minima del corso per lo svolgimento della parte pratica (esercitazioni e scenari) è 2 giorni.

Il corso Rescue Diver richiede di apprendere considerevoli nozioni di teoria, pertanto suggeriamo di iniziare lo studio del manuale con largo anticipo rispetto all'inizio delle sessioni pratiche con l'istruttore.

Per completare la parte di auto-studio è possibile scegliere la versione on-line del manuale: eLearning
(disponibile solo nella versione inglese; richiede una connessione internet).

La nostra esperienza ci dimostra che le versioni digitali del manuale consentono all’allievo:

    • di poter iniziare a studiare a casa propria;
    • di seguire i propri ritmi;
    • di ottimizzare il tempo da dedicare alla pratica con l’istruttore;
    • di liberare tempo prezioso durante le vacanze.
Registrati al corso Rescue Diver PADI online

Quota per persona

Istruzione, immersioni, noleggio bombole e pesi

PADI Rescue Diver

390*
corso individuale €450*

  • *esclusa quota PADI per materiale didattico e spese di certifcazione